closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

L’autismo e l’ipocrisia

Nel corso di uno scontro politico Corradino Mineo ha dato dell’autistico a Matteo Renzi. Il premier ha trasformato un’offesa rivolta a lui in un’offesa rivolta ai bambini autistici costringendo il suo oppositore a scuse immediate. È un consolidato artificio retorico spostare un contenzioso dal suo terreno reale, in cui la sua gestione è scomoda, a un terreno improprio che tuttavia consente un vantaggio nei confronti del proprio contendente dovuto alle reazioni emotive che lo spostamento ha causato. Il vantaggio sul piano emotivo ha preventivamente la meglio su un eventuale svantaggio sul piano della ragione perché la scarica emotiva può produrre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi