closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’attualità di Cassirer in un’epoca di smarrimento delle conoscenze

Saggi. Il libro di Giuseppe Saponaro dedicato al filosofo tedesco, per Aracne editrice

Ernst Cassirer

Ernst Cassirer

Tra i grandi pensatori tedeschi del primo Novecento, dominatori della scena intellettuale per vari decenni e costretti a rifugiarsi all’estero dalla persecuzione nazista (Adorno, Horkheimer, Marcuse, Arendt, Anders, ecc) o a suicidarsi, come Benjamin, la figura che ha conservato meno rilievo e attenzione nell’opinione colta italiana è senz’altro quella di Ernst Cassirer. Docente all’università di Amburgo dal 1919 al 1933, venne costretto a fuggire peregrinando prima in Inghilterra, poi in Svezia, infine negli Usa, dove morì nel 1945. DOPO LA FUGA, subì una cancellazione radicale dalla scena culturale tedesca e solo lentamente riemerse nella discussione filosofica internazionale. Segnalare il libro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.