closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’arroganza di Bonomi contro la Cgil

Covid e Sindacato. La vaccinazione è un dovere di ogni cittadino responsabile, ma per noi può divenire un obbligo solo attraverso una legge, nel rispetto dell’articolo 32 della Costituzione, e non con un nuovo accordo tra le parti sociali o con l’aggiornamento del protocollo sulla sicurezza. Un protocollo sicurezza, peraltro, già rinnovato su richiesta del sindacato in merito alla possibilità di realizzare la vaccinazione anche nei luoghi di lavoro

Carlo Bonomi

Carlo Bonomi

Ci risiamo. La CGIL e il suo Segretario Generale sono sotto attacco da parte del presidente di Confindustria Carlo Bonomi, della destra politica liberista - purtroppo non solo dalla destra - e dei poteri economici, aiutati da organi di stampa compiacenti. L’unità, la responsabilità, la solidarietà e il senso di appartenenza del gruppo dirigente della Cgil sono più che mai essenziali per rispondere a questo attacco organizzato. Bonomi ha sferrato il suo attacco indecente dal meeting di Rimini di Comunione e Liberazione, il salotto amico, la passerella per politici e ministri del governo dei “migliori”. L’obiettivo come sempre è il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.