closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

L’archivio Persichetti ancora bloccato

La ricerca storica sotto indagine. Il gip rigetta in anticipo la richiesta di dissequestro presentata dalla difesa. Già militante della lotta armata, una volta scontata la sua condanna, Persichetti studia da anni come storico le vicende degli anni Settanta, pubblicando articoli e saggi. Ora lo si accusa di divulgazione di materiale riservato allo scopo di informare due dei partecipanti al rapimento di Moro. Peccato che i due “favoriti” dalla “divulgazione” sarebbero Lojacono e Casimirri già condannati all'ergastolo per il rapimento di Moro e l’uccisione della sua scorta

Un'immagine tratta dal sito dell'International Center of Photography

Un'immagine tratta dal sito dell'International Center of Photography

Esistono altri Paesi oltre l’Italia, nel ricco e democratico Occidente, nei quali si possa sequestrare da più di sei mesi tutti i documenti, cartacei o informatici, compresi documenti familiari e relativi a questioni sanitarie, a un ricercatore accusandolo di voler favorire con notizie riservate due persone implicate nel rapimento di Aldo Moro e per questa vicenda già condannate in via definitiva all’ergastolo? Probabilmente no. Probabilmente questa incredibile situazione kafkiana fa parte di quella specificità tutta italiana quando in gioco ci sono la magistratura e il buco nero degli anni Settanta e della lotta armata. DELLA INCREDIBILE vicenda che vede coinvolto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.