closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’archiviazione personale del dolore

SALONE DEL LIBRO DI TORINO. «L’estate del '78», di Roberto Alajmo per Sellerio. Oggi alle 16.30 al Caffè Letterario con Salvatore Silvano Nigro e Nadia Terranova

L’estate del 1978, cos’è stata? Cosa accadeva? Erano passati pochi mesi dal rapimento e dall’uccisione di Aldo Moro. Tutto era accaduto tra il 16 marzo, giorno del rapimento, e il 9 maggio, giorno del ritrovamento del cadavere di Moro nel bagagliaio di una Renault 4 di colore rosso, nel pieno centro di Roma. QUELLO STESSO GIORNO, 9 maggio, in un piccolo paese vicino a Palermo, Cinisi, viene ritrovato anche il cadavere di Peppino Impastato, rapito e ucciso la notte precedente, il corpo depositato sui binari della ferrovia. Erano passati pochi mesi anche dall’approvazione della legge 180 – la legge Basaglia,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi