closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

L’appello di Poletti: «Almaviva ritiri i 3 mila licenziamenti»

Call center. Azienda disposta a trattare, ma ha già spiegato che gli ammortizzatori sociali non basteranno. Il ministro del Lavoro e la vice di Guidi, Teresa Bellanova: «Il governo ha messo in campo diverse misure per il settore, adesso si ritorni al tavolo». Manifestazione a Palermo, oggi sciopero a Roma

La manifestazione degli operatori di Almaviva ieri a Palermo

La manifestazione degli operatori di Almaviva ieri a Palermo

Montano le proteste dei dipendenti Almaviva dopo l’annuncio di 3 mila licenziamenti recapitato lunedì. La manifestazione più grossa a Palermo, dove gli operatori del maggiore gruppo di call center italiano si sono riuniti davanti a Palazzo d’Orleans, sede della Regione. Oggi lo sciopero per l’intero turno dei lavoratori romani, con sit in davanti al quartier generale del gruppo. La sede siciliana è quella più colpita: 1670 esuberi, molte sono donne e giovani famiglie con figli in un territorio già difficile di suo. A Roma i tagli previsti sono 918, a Napoli 400. Con una nota è intervenuto il ministro del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.