closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Lampis (Uds): «Venerdì 10 ottobre cerchiamo la scintilla per un autunno di lotte»

Studenti. "Piano scuola e Jobs Act sono due facce della stessa strategia di precarizzazione e finanziarizzazione della vita"

Danilo Lampis, coordinatore nazionale Unione degli studenti (Uds)

Danilo Lampis, coordinatore nazionale Unione degli studenti (Uds)

«La visione politica che ispira i provvedimenti, al momento solo annunciati, sulla riforma della scuola e la legge delega sul Jobs Act è la stessa – afferma Danilo Lampis, coordinatore nazionale Unione degli studenti (Uds), un ragazzo sardo di 21 anni che studia filosofia – Il «patto» sul quale Renzi-Giannini hanno lanciato la consultazione fino a metà novembre appiattisce la scuola sulle esigenze di un sistema produttivo che richiede basse competenze, lavoro sottopagato o gratuito. La legge delega consolida un mercato del lavoro dove trionfa lo strapotere dell'impresa e il ricatto dei lavoratori con il demansionamento, i licenziamenti facili. Renzi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.