closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Roma, la giunta incontra il Cinema Palazzo: «Tutelare vocazione culturale»

Notte a San Lorenzo. Prima tappa del tavolo tecnico strappato con le proteste contro lo sgombero. Gli attivisti: «Mantenere continuità dello spazio e della comunità che lo ha reso vivo»

Un momento della protesta contro lo sgombero

Un momento della protesta contro lo sgombero

Le autorità capitoline hanno incontrato questo pomeriggio gli attivisti del Nuovo Cinema Palazzo, lo spazio sociale e culturale di San Lorenzo sgomberato mercoledì 25 novembre. Al tavolo hanno partecipato l'assessore all'Urbanistica Luca Montuori, l'assessora al Patrimonio e alle Politiche abitative Valentina Vivarelli, il vicesindaco con delega alla Crescita culturale Luca Bergamo, la presidente del II municipio Francesca Del Bello e una rappresentanza dei cittadini. «Si è discusso delle diverse possibilità per raggiungere, nel tempo più contenuto possibile, l'obiettivo di tutelare le vocazioni culturali dell'edificio impegnandosi a proseguire il confronto», dicono dal Campidoglio in una nota. L'amministrazione capitolina «ha confermato di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi