closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’american music style di Bernstein

Note sparse. L'epopea del grande maestro rivisitata dalla Smithsonian Jazz Masterworks Orchestra

Leonard Bernstein

Leonard Bernstein

Una volta tanto ed in questo tempo buio una volta di più bisogna dire: meno male che esistono i centenari e le celebrazioni ad essi dedicati. Se non fosse così quante cose verrebbero dimenticate come ad esempio il grande amore che Leonard Bernstein ebbe per il jazz, da lui ed in più occasioni definito «l’estremo comune denominatore dell’american music style». D’altronde non va dimenticato che il grande compositore e direttore d’orchestra era anche un raffinato pianista e per approfondire ci sono magnifiche registrazioni che lo mostrano allo strumento ed in particolare a suonare e alternare a brani mozartiani canzoni jazz....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.