closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’American Dream tra gangster e teenager perdute

Al cinema . La Boston ruvida e proletaria, è il set del nuovo film di Ben Affleck, «La legge della notte», di cui ìè anche protagonista. Da un romanzo di Dennis Lehane

La Boston ruvida, proletaria, spesso sfregiata dalla corruzione, graffiata da lotte tra immigranti e insanguinata dal crimine è stato il set favorito di Ben Affleck fin dal suo esordio dietro alla macchina da presa, la sceneggiatura di William Hunting-Genio ribelle. Con La legge della notte, l’attore di Batman torna alla città in cui è cresciuto e a un autore che ne ha tracciato alcuni dei ritratti più vividi, Dennis Lehane.     Come Scorsese (Shutter Island), Clint Eastwood (Mystic River) e dopo aver lui stesso già attinto a un suo romanzo, Gone Baby Gone, Affleck sceglie infatti un libro di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.