closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«La torre nera», nel multiverso ispirato a Tolkien e Sergio Leone

Cinema. È in sala il film di Nikolaj Arcel tratto dalla saga di romanzi di Stephen King

Primo di una manciata di adattamenti kinghiani in arrivo sui grandi e piccoli schermi (e che includono l’attesissimo It, del regista argentino Andres Muschietti, e una miniserie dedicata al serial killer Mr. Mercedes), La torre nera è una debole eco dell’imponente e intricato ciclo di otto volumi fantasy/western ispirato allo scrittore del Maine da Tolkien, dalle leggende arturiane e dallo spaghetti western di Sergio Leone. Da Il buono, il brutto e il cattivo verrebbe infatti Rolan Deschain, aka «il pistolero», eroe della storia, qui interpretato con stoica sofferenza da Idris Elba, un avventuriero abbigliato da cowboy, armato di pistolone, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.