closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La storia per legge

Giorno del ricordo. Dieci anni fa l’«istituzione» delle celebrazioni, all'insegna delle "larghe intese"

Bambini yugoslavi nel campo di concentramento di Arbe

Bambini yugoslavi nel campo di concentramento di Arbe

Se per la «seconda repubblica» quella delle larghe intese rappresenta una formula di governo recente la memoria condivisa, costruita da voti parlamentari bipartisan e benedetta dal Quirinale, si è configurata negli anni come paradigma consolidato. Tutte le date della memoria sono state stabilite a larga condivisione, evidenziando come i partiti nati dal nuovo conio degli anni ’91-’94 abbiano sostituito con un loro calendario la narrazione della «prima repubblica», incentrata sulla retorica celebrativa della Resistenza, configurando uno spazio pubblico e un quadro politico totalmente de-storicizzato come evidenziano le risse segnate da confuse sovrapposizioni che alternano «boia chi molla» a «squadristi», «nuova...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.