closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La storia di una partigiana per costruire il nostro futuro

Rotterdam 50. Conversazione con la regista di «Landscapes of Resistance» Marta Popivoda e la coautrice Ana Vujanovic

Filmmaker, video artista e attivista, nei suoi film - come quello che presenta a Rotterdam - Marta Popivoda esplora i rapporti fra Storia e memoria. L’abbiamo raggiunta al telefono insieme alla compagna nel lavoro e nella vita, Ana Vujanovic – che lavora nel campo delle performing arts - co-autrice di Landscapes of Resistance e nipote della protagonista Sonja. Nel vostro diario che accompagna il racconto di Sonja, la prima volta in cui si menziona la possibilità di fare un film su di lei è il 2007: come è stato il processo di lavorazione in un arco di tempo così lungo?...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.