closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La seconda faccia nella quotidianità pandemica

Maboroshi. Come è noto, le mascherine mediche erano già una parte integrante delle abitudini giapponesi ben prima che il globo fosse sconvolto dal coronavirus

Come è noto, le mascherine mediche erano già una parte integrante delle abitudini giapponesi ben prima che il globo fosse sconvolto dal coronavirus, usate soprattutto durante i periodi in cui le allergie da polline colpiscono molta parte della popolazione, sono ora diventate una sorta di seconda faccia con cui affrontare la quotidianità pandemica. Il periodo che forse più di ogni altro contribuì al largo uso ed all’accettazione della mascherina come protezione contro le malattie virali fu il biennio 1918-20, quando la cosiddetta influenza spagnola giunse anche nell’arcipelago. Questo periodo così lontano nel tempo, in Giappone il 1918 corrisponde al settimo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi