closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«La scuola cattolica», divieto ai 18 per il film sull’omicidio del Circeo

Film. Stefano Mordini, dal romanzo di Albinati, racconta il massacro di Donatella Colasanti e Rosaria Lopez

 «Non riesco a trovare ragioni valide per questa censura e se mi sforzo di trovarle, mi inquietano» ha dichiarato in una nota stampa il regista Stefano Mordini commentando il divieto ai minori di 18 anni per il suo nuovo film, La scuola cattolica, la cui uscita in sala è prevista domani. «Questo atto censorio - ha aggiunto Mordini - priva una generazione di una possibile presa di coscienza che potrebbe essere loro utile per difendersi dalla violenza spesso protagonista nella nostra cronaca. E questo perché alcune delle ragioni di quella tragedia sono purtroppo ancora attuali». ISPIRATO all'omonimo romanzo di Edoardo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.