closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La scoperta dell’acqua liquida su Marte

Scienza. Un team di ricercatori italiani guidato da Roberto Orosei dell’Istituto nazionale di astrofisica ha portato a termine una ricerca riuscendo a provare che su Marte esiste acqua allo stato liquido

Un'immagine del pianeta Marte

Un'immagine del pianeta Marte

Un team di ricercatori italiani guidato da Roberto Orosei dell’Istituto nazionale di astrofisica ha portato a termine una ricerca riuscendo a provare che su Marte esiste acqua allo stato liquido. Che l’acqua fosse fluita in forma liquida su Marte era noto da tempo. Già nel 1963 uno studio condotto da tre scienziati aveva provato l’esistenza di tracce di vapore acqueo nell’atmosfera del pianeta e alcune meteoriti shergottiti e nachiliti espulse dal pianeta 11 milioni di anni fa a causa di un impatto con un asteroide e in seguito caduti sulla Terra, contenevano idrati di carbonati e solfati prodotti da reazioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.