closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La sanità lombarda ai privati, «è una controriforma»

Al Duomo contro il piano Moratti-Fontana. Prove tecniche di unità per immaginare di giocarsela alle elezioni regionali

Milano, la manifestazione «La salute non si vende la sanità pubblica si difende» in piazza Duomo

Milano, la manifestazione «La salute non si vende la sanità pubblica si difende» in piazza Duomo

Quella contro la privatizzazione della sanità regionale è stata la prima manifestazione unitaria del variegato mondo del centrosinistra lombardo in vista delle prossime elezioni regionali del 2023. Prove tecniche di unità per immaginare di giocarsela la partita delle elezioni, in una terra che, al di fuori delle grandi città, premia da anni la destra con numeri importanti. Le ultime elezioni amministrative però dicono che qualcosina in quella megamacchina si è inceppato e il centrosinistra ora ci crede, almeno a parole. La riforma sanitaria che sta disegnando l’assessora al welfare Letizia Moratti insieme al presidente della giunta Attilio Fontana è il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.