closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La rivincita di Totò Cuffaro, in Sicilia si rivede la Balena bianca

42 comuni alle urne. Exploit di Fdi a Vittoria, a Caltagirone si afferma l'asse Pd-M5s. L’ex governatore rilancia la Dc. Flop dei dem dove stringono alleanze anomale con Fi

Salvatore Cuffaro

Salvatore Cuffaro

Un dato incontrovertibile delle amministrative in Sicilia, seppur limitate a 42 comuni con appena il 56% dell’elettorato al voto, è uno: bisogna fare i conti col centro, quello moderato e tradizionale. Nonostante nessuno dei nove capoluoghi di provincia sia andato al rinnovo, il risultato di questa tornata qualche segnale lo dà. E non è di poco conto. Il ritorno della Dc di Totò Cuffaro nei municipi, l’exploit di Fratelli d’Italia che diventa il primo partito nella «roccaforte rossa» Vittoria (Rg) ma raggiunge buoni risultati anche in altri territori, l’affermazione dell’asse Pd-M5S a Caltagirone (Ct) dove elegge il sindaco al primo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.