closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

La proposta Lorenzin aggrava il precariato nella ricerca medica pubblica

Una lettera. La segretaria della Funzione Pubblica della Cgil scrive alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin: "La sua proposta determina una precarietà stabile e lunga 15 anni. Dopo 15 anni di assoluta precarietà, insomma, non c'è alcuna prospettiva certa"

Onorevole Ministra Beatrice Lorenzin, nel corso degli Stati Generali della Ricerca, Lei ha illustrato una proposta per affrontare il drammatico problema della precarietà, troppo presente nel settore sanitario e negli istituti zooprofilattici. Più delle parole, a qualificare la sua proposta è la figura geometrica da lei utilizzata per rappresentare questo percorso: un triangolo. Un’immagine che tradotta vuol dire: entrano in tanti e arrivano, a fine percorso, in pochi. Nel dettaglio, infatti, la sua proposta «triangolare» prevede tre passaggi che determinano una precarietà stabile e lunga 15 anni. Al termine di questa spinta «flessibilità» la sola proposta «concreta» rimane una chimera legata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.