closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La preghiera sociale di papa Francesco: «Siamo sulla stessa barca»

Santa Sede. Davanti a una piazza San Pietro vuota, sotto la pioggia, Bergoglio chiede solidarietà: «Pensavamo di restare sani in un mondo malato». Il ringraziamento a chi è in prima linea. E un’invocazione: la liberazione dagli «interessi spietati»

Papa Francesco in preghiera in una piazza San Pietro vuota

Papa Francesco in preghiera in una piazza San Pietro vuota

«Siamo tutti sulla stessa barca». Usa l’immagine del Vangelo (i discepoli sorpresi dalla tempesta mentre si trovano su una barca insieme a Gesù) papa Francesco per descrivere la situazione al tempo del coronavirus e per indicare la via di uscita: riscoprire la «fraternità» e la «solidarietà» fra tutti gli uomini e le donne. È venerdì pomeriggio, piazza San Pietro è vuota, illuminata dai lampioni e bagnata dalla pioggia. Il pontefice è solo al centro del sagrato per il «momento straordinario di preghiera in tempo di pandemia» annunciato durante l’Angelus di domenica scorsa, in streaming come la cerimonia di ieri pomeriggio....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.