closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«La posta è il popolo sovrano»

Senato . La costituzionalista Carlassare sulla riforma proposta da Renzi: «Come per la legge elettorale, l’intenzione è quella di restringere sempre più il potere degli elettori. E il pluralismo, a tutto vantaggio dei partiti maggiori»

L'aula del senato, in basso la costituzionalista Lorenza Carlassare

L'aula del senato, in basso la costituzionalista Lorenza Carlassare

Da Romolo a Matteo Renzi. Il senato si avvia davvvero a scomparire? L’Assemblea delle autonomie proposta dal presidente del Consiglio non è solo la correzione, attesa da anni, del bicameralismo paritario, ma un intervento profondo nell’architettura della Costituzione. La costituzionalista Lorenza Carlassarre lo boccia in pieno. Con una premessa. «L’idea di limitare a una camera il rapporto fiduciario del governo è vecchia e condivisa. Ma per affidare al senato funzioni di garanzia politica o di raccordo con i cittadini sui territori. Qui non si fa né l’una cosa né l’altra. Mortati già nell’assemblea Costituente diceva che il senato avrebbe dovuto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.