closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La pilota nazionalista ucraina condannata a 22 anni di carcere

Ucraina. Condannata la «top gun»: «Localizzò due giornalisti russi uccisi dai mortai di Kiev». Nadia Savchenko era del battaglione nazi Aidar. Possibile uno scambio di prigionieri

La pilota ucraina durante l'udienza al tribunale di Rostov

La pilota ucraina durante l'udienza al tribunale di Rostov

Una pilota ucraina condannata a 22 anni di carcere dalla Russia e trattata come una eroina dall’occidente, mentre si omette il particolare della sua appartenenza a uno dei battaglioni neonazisti accusati da Amnesty di crimini di guerra; 10mila nuovi soldati mobilitati da Kiev e un incontro organizzato domenica scorsa dalla comunità Lgbt di Leopoli attaccato da gruppi di destra. L’Ucraina torna alle cronache attraverso i filtri consueti di una guerra che non è stata solo colpi d’artiglieria e vittime (tante) ma anche propaganda, comunicazione, indirizzamento di contenuti e ragioni. E rieccoci: l’abilità della propaganda di Kiev, contro quella russa. La meschinità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.