closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La Piazza Grande è diventata un Vicolo Stretto

Democrack. Siamo l’unico Paese europeo senza una forza politica di sinistra ambientalista visibile e forte. Capace di stare al governo, capace, se necessario, di animare l’opposizione. Addolcendo l’alternativa di società si è finiti in un cono d’ombra dove viene meno anche l’alternanza di governo

Mi sono avvicinato al Pd, da indipendente, grazie a una idea forte di trasformazione del campo progressista. Si chiamava Piazza Grande, un movimento che ha portato oltre un milione di persone a votare Zingaretti alle primarie. Molte senza la tessera del Pd, gente di sinistra, ecologisti, intellettuali, femministe, amministratori locali, lavoratori. Compresi tantissimi attivisti democratici. Persone che hanno intravisto in quel movimento una speranza, una possibilità. Ho avuto l’onore di coordinare Piazza Grande, si respirava un clima positivo, di cambiamento ma è stata una promessa non mantenuta. Una specie di ricreazione, uno spazio di libertà in cui far giocare i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi