closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La paura condivisa di assediati e assedianti

Medioevo. Una delle tattiche di guerra più sfinenti e angoscianti, tra decapitazioni, lancio di cadaveri e scarsità di risorse, raccontata nel libro dello storico Duccio Balestracci, edito dal Mulino

Assedio di Gerusalemme

Assedio di Gerusalemme

La storia della guerra, intesa sia come concetto sia come studio delle tattiche/tecniche militari, fino a non troppo tempo fa genere storiografico di nicchia, a parte l’Inghilterra che l’ha sempre praticata, ha guadagnato molti adepti negli ultimi decenni anche dalle nostre parti. È certamente un campo di studi scevro ormai da tentazioni celebrative, nel quale anzi la guerra e le battaglie sono analizzate in rapporto a tanti fattori più generali di stampo sociale e culturale. CI SI SONO MISURATI nel tempo storici di peso quali Franco Cardini, Philippe Contamine, Alessandro Barbero; fra i diversi tipi di combattimento, però, l’assedio ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.