closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La Palestina all’Onu: indagate e proteggete i civili da Israele

Dopo il «Venerdì di Gerusalemme». Ieri i funerali delle ultime quattro vittime

La Palestina mercoledì sarà al centro della seduta dell’Assemblea generale dell’Onu dopo l’uccisione da parte di Israele di altri quattro manifestanti di Gaza durante il «Venerdì di Gerusalemme» della Grande Marcia del Ritorno. «Abbiamo chiesto una riunione d’emergenza dell’Assemblea per condannare Israele, il suo uso della forza e l’uccisione di civili palestinesi», ha spiegato l’ambasciatore palestinese all’Onu Riyad Mansour. Circola già una bozza di risoluzione in cui si chiede di indagare sulle violenze avvenute nell’area e di garantire protezione alla popolazione palestinese. IL RICORSO ALL’ASSEMBLEA è stato deciso dopo il veto posto dagli Usa, il primo giugno, a una bozza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.