closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La nuova variante inglese «più letale del 30%»

Regno unito. Il primo ministro Boris Johnson: «Vi chiedo di rimanere a casa per salvare il servizio sanitario». Confermate le restrizioni

Il primo ministro britannico, Boris Johnson

Il primo ministro britannico, Boris Johnson

«Alcune prove suggeriscono che la variante del Coronavirus emersa nel Regno unito potrebbe essere più mortale»: lo ha comunicato ieri il primo ministro britannico, Boris Johnson. I dati sono stati valutati dagli scienziati del New and emerging respiratory virus threats advisory group, che hanno informato il governo. Gli studi sono ancora in una fase preliminare ma sembrano dimostrare che può diffondersi più facilmente rispetto ad altre versioni del virus. La nuova variante è stata rilevata per la prima volta nel Kent a settembre, da allora è diventata la versione dominante del virus in Inghilterra e Irlanda del Nord. «È in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi