closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La nostra lunga battaglia sul fronte dei beni comuni

Acqua pubblica. Dobbiamo inverare l’idea del referendum: 13 anni fa è nata una visione, una battaglia

Occuparsi di acqua significa mettere al centro il diritto inalienabile a godere di una risorsa la cui tutela necessita di intervenire su tanti fronti. Inverare questo diritto significa prendersi cura della qualità delle acque, dai rubinetti fino alla depurazione ed eventuale (auspicabile) riutilizzo. Significa fare i conti con l’incombente crisi climatica e la siccità che ne consegue, mettendo a punto interventi di mitigazione e adattamento. Acqua significa anche uso agricolo e industriale, interventi su un’infrastruttura vetusta. Governance, protagonismo dei territori e costruzione di una strategia partecipata che sia coordinata a livello nazionale e si dirami sui territori. Nonostante la difficoltà di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.