closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La mensa diffusa chiamata città

Cartelli di strada. Un «gran turismo», prendendo a prestito un’espressione dell’automobilismo sportivo su strada relativo a spider e coupé veloci: qui è velocità accomunata a turismo

Ci sono voluti anni e anni perché gli amministratori delle città maturassero la cultura della tutela e valorizzazione del centro storico, liberandolo dalle auto che lo invadevano e lo deturpavano. Ci è voluto poco perché quello spazio urbano tornasse prigioniero di altri ingombri. Non mobili, come le auto che si spostano e circolano; stabili stavolta, ben fissati al suolo, come pedane e gazebo di materiale vario attrezzati in funzione della ristorazione. Un autentico assalto a privatizzare aree esterne, contigue ai locali da ritrovo, agevolato dall’esenzione di tassazioni per effetto dell’emergenza pandemica. E l’occupazione è stata totale: centro storico, centro commerciale,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.