closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La marcia degli sfrattati

Emergenza casa. Il 28 febbraio movimenti in piazza contro la manifestazione indetta dalla Lega nella Capitale. Migliaia di persone sfilano in tutta Italia contro il piano del ministro Lupi. La proroga è terminata ieri e da domani inizieranno le operazioni di sgombero

Firenze, manifestazione contro gli sfratti del ministro Lupi

Firenze, manifestazione contro gli sfratti del ministro Lupi

Una «marcia della dignità» contro la guerra ai poveri lanciata dal piano Lupi sulla casa che taglia le utenze e nega la residenza a chi occupa per necessità immobili sfitti o abbandonati. Ieri a Roma, Milano, Firenze, Pisa, Livorno, Bologna, Brescia, Palermo le reti dei movimenti aderenti alla piattaforma «Abitare nella crisi» hanno sfilato con migliaia di persone - 10 mila è la cifra comunicata dal corteo romano partito da piazzale Ostiense - per chiedere anche il blocco degli sfratti per «morosità incolpevole». La proroga, infatti, è terminata ieri e da domani, lunedì 2 febbraio, inizieranno le lunghe, tristi e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.