closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«La manutenzione? Il 30% del fatturato. Ma la sicurezza non ha costo»

«Riparare l’impianto idraulico frenante non è costoso però la cabinovia si ferma per due giorni». Parlano Valeria Ghezzi, presidente dell’Anief, l’ingegner Dino Pignatelli, amministratore della funivia del Gran Sasso, e il vetturista Vito Ciccarella

Funivia del Gran Sasso

Funivia del Gran Sasso

«Mi sembra impossibile che possa essersi rotta la fune traente. In 35 anni che sto nel settore non ho mai sentito parlare di una traente che si sfili o si spezzi così, accidentalmente, con l’usura. Mai sentito, e non solo per quanto riguarda l’Italia». L’ingegner Dino Pignatelli, amministratore della funivia del Gran Sasso, è un progettista di impianti a fune, al lavoro proprio in questi giorni sui controlli di sicurezza dell’impianto abruzzese. La cabinovia che da Fonte Cerreto porta alla stazione di Campo Imperatore è diversa da quella di Stresa perché raddoppia il numero di funi portanti. L’impianto di Mottarone...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.