closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La maggioranza si spacca sulle unioni civili

Angelino Alfano

Angelino Alfano

La commissione affari costituzionali del senato dà parere favorevole al ddl sulle Unioni civili, il cui testo base era stato approvato in commissione giustizia a fine marzo. Ma la maggioranza si spacca: l’ok sulla costituzionalità del testo arriva dal Pd e da Movimento 5 Stelle, Forza Italia e Sel; Area popolare (Ncd e Udc) vota contro insieme alla Lega. E Gaetano Quagliariello insiste nel giudicare il provvedimento incostituzionale («limitarsi a espungere il nome del matrimonio quando se ne ricalca la disciplina giuridica è una inutile, ipocrita e pericolosa operazione di maquillage», tuona), mentre Maurizio Sacconi avverte: «Non esistono unioni che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.