closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La guerra (e i misteri) delle petroliere in fiamme

Le guerre del golfo. Teheran ha annunciato che un suo cargo sarebbe stato colpito da due missili nel Mar Rosso, puntando il dito su Riad. Poi ha ritrattato

Una petroliera iraniana nel golfo di Hormuz

Una petroliera iraniana nel golfo di Hormuz

A pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca. Nell’ultimo episodio della saga delle petroliere ci sono troppe cose che non tornano, l’unica certezza è che il prezzo del barile è salito del 2 percento. Per il resto la situazione non è chiara, viene da pensare che le autorità di Teheran vogliano fare le vittime dopo essere state accusate, mesi fa, di aver preso di mira diverse petroliere straniere. Andiamo con ordine. Ieri mattina una petroliera della National Iranian Tanker Company (Nitc) sarebbe stata colpita - forse da due missili - a 60 miglia dal porto saudita di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.