closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La grande battaglia per Raqqa: i primi combattimenti tra Isis e kurdi

Siria. Per la prima volta dopo quattro anni di occupazione islamista combattenti anti-Daesh entrano nella sua "capitale". Ancora 3mila gli islamisti presenti. Ankara avverte: «Interverremo»

Combattenti kurd-siriani

Combattenti kurd-siriani

La "Grande Battaglia" per Raqqa è iniziata: ieri le Forze Democratiche Siriane hanno annunciato il via alla seconda fase dell’operazione per la liberazione della città siriana, "capitale" dell’Isis. Nella mattinata di ieri i combattenti hanno fatto sapere di essere entrati a Raqqa, per la prima volta dalla sua occupazione nel marzo 2013, dall’ingresso orientale nel distretto di al-Mashalab. La città è circondata su tre lati (est, ovest e nord) e la sola via di fuga per i circa 3mila miliziani islamisti è il sud, il fiume Eufrate. A guidare l’operazione sono le Ypg kurde, al fianco di Esercito dei rivoluzionari,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.