closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La frutta bella non è sempre buona

Dossier. Le regole europee sulle dimensioni della frutta distorcono il mercato e causano sprechi. Un rapporto dell’associazione Terra

L'apparenza non è tutto, ma per i prodotti freschi venduti dalla grande distribuzione organizzata l’estetica è ancora l'unico criterio con cui viene commercializzato un prodotto. Questo vale in modo particolare per la frutta, come spiega il nuovo rapporto dell'associazione Terra!, curato dal direttore dell'organizzazione Fabio Ciconte con il giornalista Stefano Liberti, già redattore del manifesto. La ricerca è l'ennesimo capitolo dell'inchiesta che Terra! porta avanti da oltre sette anni per indagare i meccanismi che governano l’economia del cibo, ricostruendo le filiere alimentari dal campo allo scaffale del supermercato. Nel 2015, con la campagna #FilieraSporca, l'associazione ha collegato per la prima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.