closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La fata che conosceva i segreti della luna

Stella Rossa. Il ricordo dei Têtes de Bois

L'astrofisica Margherita Hack

L'astrofisica Margherita Hack

Una strega spazzava il cielo dall’ipocrisia, una fata conosceva i <CW-26>segreti della Luna, una donna concreta sapeva di numeri, seni e coseni, parallasse e movimenti celesti e li spiegava come se si trattasse di una ribollita. È morta. Stava male. Stava bene con i ragazzi. Io l’ho conosciuta grazie a Ediciclo e al movimento delle biciclette. Mi piaceva tanto, le piacevamo. Una sera, a Firenze, le presi il trolley dalle mani per aiutarla fino all’albergo, me lo sfilò «dammelo che io faccio più in fretta». A casa sua, a Trieste, mostrò a Geo, che aveva sei anni, il mappamondo della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.