closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La Commissione Ue ribadisce: all’Ilva emissioni ancora illegali

Processo Ilva. Udienza preliminare per la costituzione delle parti civili. Oltre 280 le parti lese individuate dalla procura. E Bruxelles avverte: «Vicini al conferimento alla Corte di giustizia»

L'Ilva di Taranto

L'Ilva di Taranto

È ripartita ieri l’udienza preliminare al maxi processo dell’Ilva di Taranto a carico di 52 imputati (di cui 48 persone e le società Riva Fire, Riva Forni Elettrici e Ilva Spa). Dopo il pronunciamento della Cassazione che la scorsa settimana ha rigettato l’istanza di remissione del processo da Taranto a Potenza, ieri è stato il giorno della deposizione delle richieste di costituzione di parte civile al gup Vilma Gilli, che si è riservata di decidere aggiornando l’udienza al prossimo 21 novembre. La decisione è scaturita dal numero impressionante di richieste presentate: quasi mille. Solo 280 sono infatti le parti lese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.