closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La Commissione europea mette in pentola i «nuovi» Ogm

Europa. Uno studio apre le porte alle nuove tecniche per modificare i vegetali (Nbt). Le lobby premono per avere una legge che liberalizzi i nuovi organismi

La Commissione europea spalanca le porte ai nuovi Ogm. E’ quello che emerge dallo studio presentato con toni trionfalistici il 29 aprile e che va nella direzione delle richieste avanzate in dai gruppi dell’agroindustria. Lo studio sulle nuove tecniche genomiche (Ngt), impiegate per modificare il genoma di un organismo, vuole mettere le basi per una nuova normativa che liberalizzi la coltivazione e la commercializzazione di organismi vegetali ottenuti con queste tecniche. SECONDO LA COMMISSIONE la legislazione sugli Ogm è «obsoleta» e inadatta ai recenti sviluppi tecnologici e va aggiornata. Il dibattito sulle Ngt o Nbt (New breeding techniques) va avanti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.