closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

La Cgil è in piazza. Landini: Draghi ascolti o ci torneremo presto

Milano. La prima assemblea in presenza dei delegati da tutto il paese. Il segretario: senza tavoli di trattativa sulle priorità sarà mobilitazione.

Il primo grande appuntamento della Cgil post pandemia per «serrare i ranghi» e avvertire il governo Draghi: se non ci ascolterà, tornerà la mobilitazione. Ieri mattina a piazza Arco della Pace circa 3 mila delegati da tutta Italia si sono ritrovati in vista della ripresa autunnale, partendo dal ricordo commosso di un grande milanese amico del sindacato: Gino Strada. DOPO GLI INTERVENTI dei delegati è stato Maurizio Landini a concludere con un messaggio chiaro al governo: «Nei giorni scorsi con Cisl e Uil abbiamo scritto al presidente Draghi e non abbiamo ricevuto ancora risposte. Noi non abbiamo alcuna intenzione di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.