closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La casa ingombra di fantasmi, Irina Brook

Teatro. A Palermo, allestita nelle sale al piano nobile del settecentesco Palazzo Sant’Elia, «House of Us» della regista franco-britannica

Da «House of Us», foto: © Rosellina Garbo

Da «House of Us», foto: © Rosellina Garbo

Difficile essere un dio, dicevano i fratelli Arkadij e Boris Strugackij – e Mundruczó Kornél al loro seguito. Non è facile nemmeno essere figlio di una divinità della scena, viene da aggiungere. Metti il giovane Konstantin Treplëv, il protagonista del Gabbiano di Čechov. È figlio di una famosa attrice. Ha scritto un dramma che si accinge a presentare davanti a lei, su un palco vuoto, privo di scenografia. Lo reciterà la ragazza che ama. Ma si lamenta che la madre è contro di lui, è contro la sua commedia. Sono necessarie forme nuove, il teatro contemporaneo è routine, dice. Capace...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.