closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La Casa delle donne e la particolarità femminile

Verità nascoste . Raggi, sindaco di Roma, ha sfrattato, lei donna, la “Casa delle donne”. La particolarità del modo femminile di essere è la casa della civiltà delle donne e degli uomini. Dimenticarlo è suicida

Raggi, sindaco di Roma, ha sfrattato, lei donna, la “Casa delle donne”. Il suo gesto, per nulla solidale, ci dà due insegnamenti. È inutile appellarsi al sesso di Raggi se lei non agisce a partire dal suo essere donna (ed è, di fatto, ostaggio è complice di un potere politico maschile). La solidarietà tra le donne è nella particolarità condivisa del loro modo di essere. La particolarità è legata alla libera espressione del loro corpo erotico e non all’appartenenza a un sesso biologico o, peggio ancora, al “genere” in cui le racchiude la tassonomia sociale. Il corpo erotico delle donne,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.