closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La campana suona per Angela

Germania. Le intenzioni di voto nazionali danno in forte ascesa (16%) la destra dell’Afd. Non sembra destinata a tenere la Grosse Koalition, impossibile anche l’alleanza a sinistra Il voto è però tra un anno

Uno scenario politico da incubo. È quello che emerge dal sondaggio sulle intenzioni di voto dei tedeschi diffuso ieri dalla tv pubblica Ard. Secondo quanto rilevato dall’autorevole società demoscopica Infratest, attualmente alla destra nazionalista di Alternative für Deutschland (Afd) è accreditato il 16% dei consensi: un record. Per ora, la virata di Angela Merkel sul tema dei profughi, dopo la pesante sconfitta alle amministrative di Berlino, non dà evidentemente gli effetti che la cancelliera sperava. I democristiani della Cdu/Csu non recuperano: restano in uno stagnante 32%, che significherebbe il peggiore risultato di sempre, eccezion fatta per il 1949. Rispetto alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi