closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

La banda ultra larga è in stand by

Internet. L’Italia è fanalino di coda nella velocità di connessione a Internet.Il governo twitta però di stare sereni. Enel, Fastweb, Metroweb, Telecom e Fs sono in attesa di una scelta che non arriva

Telecom, Metroweb, Fastweb, Enel, Terna, e ora anche Ferrovie dello Stato. Nel balletto che si sta consumando in questi giorni attorno al futuro della banda larga in Italia, non si può certo dire che manchino primattori e comprimari. Tutti disposti, a parole, a «fare la loro parte», per superare o almeno attenuare il divario di prestazioni che vede l’Italia agli ultimi posti in Europa quanto a diffusione della fibra ottica e a velocità massime di connessione disponibili. E il Governo in mezzo, a twittare messaggi rassicuranti sulla non interferenza dell’esecutivo nei piani industriali delle aziende. Vista da fuori, e tenendo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.