closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ken Loach e la paura rossa

Cannes 67. «Jimmy’s Hall» da una vicenda vera nell’Irlanda anni 30, il nuovo lungometraggio del regista britannico

Lo ha annunciato come il suo ultimo film, almeno con degli attori, ancor prima della selezione in concorso, se Jimmy’s Hall lo sarà davvero è da vedere (e infatti in conferenza stampa si è un po’ smentito...), di certo è che molti scommettono sul suo protagonista, Barry Ward per la Palma d'oro al migliore attore. La storia si ispira a una figura reale, quella di Jimmy Gralton, deportato negli Stati uniti, nel’33 dall'Irlanda dove non tornerà mai più. A New York, Gralton continuerà a fare politica, fino alla morte nel’45. Per rafforzare lo statement di «verità» il film si apre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.