closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ken Loach e la paura rossa

Cannes 67. «Jimmy’s Hall» da una vicenda vera nell’Irlanda anni 30, il nuovo lungometraggio del regista britannico

Lo ha annunciato come il suo ultimo film, almeno con degli attori, ancor prima della selezione in concorso, se Jimmy’s Hall lo sarà davvero è da vedere (e infatti in conferenza stampa si è un po’ smentito...), di certo è che molti scommettono sul suo protagonista, Barry Ward per la Palma d'oro al migliore attore. La storia si ispira a una figura reale, quella di Jimmy Gralton, deportato negli Stati uniti, nel’33 dall'Irlanda dove non tornerà mai più. A New York, Gralton continuerà a fare politica, fino alla morte nel’45. Per rafforzare lo statement di «verità» il film si apre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi