closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Johnson alla prova vaccino, via alla somministrazione

Gran Bretagna. Garanzie alla Pfizer di non finire in tribunale nel caso sorgessero problemi

Primi ad approvare, secondi a vaccinare, almeno in occidente. Dopo il nulla osta concesso sgommando e con consistente anticipo su Stati Uniti e Unione Europea – ma non sulla Russia che ha iniziato sabato scorso a somministrare un vaccino anti-Covid non testato appieno e, naturalmente, sulla Cina - oggi in Gran Bretagna comincia la Grande Immunizzazione. Sono arrivate le prime 800mila dei 4 milioni di dosi che il governo aspetta entro la fine dell’anno. La vaccinazione consta di due iniezioni, da farsi a distanza di tre settimane. Una volta ricevuta la prima, verrà rilasciata una sorta di tessera che ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi