closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Johnny Winter, anima blues del Texas

Musica. Morto a 70 anni a Zurigo il leggendario chitarrista americano. Nel mito di Muddy Waters è stato consacrato a Woodstock, una vita di cadute e ritorni segnata dalla tossicodipendenza

Johnny Winter

Johnny Winter

Se ne è andato a 70 anni, proprio come il suo grande mito Muddy Waters, per il quale - produsse tre dischi Hard Again, I’m ready e King Bee oltre a un live con il quale il maestro di Issaquena County portò a casa ben due Grammy. Johnny Winter, morto ieri in un hotel di Zurigo per cause ancora ignote, è stato uno degli ultimi grandi bluesman americani. Albino, chioma lunga e fluente dalle braccia completamente ricoperte da tatuaggi, Winter era nato a Beaumont, nel Texas e nella città natale aveva mosso i primi passi nel mondo delle sette note...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.