closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

John Legend, questione di soul

Musica. Sul palco romano del Sistina la stella del new soul, fra i pochi in grado di fondere il sentimento della vecchia scuola con l'hip hop e l'r&b. Ma a toccare il cuore è una versione piano e voce di Bridge over troubled water di Simon & Garfunkel

John Legend

John Legend

"Le cose non sono sempre andate così bene, al mio primo concerto in un locale chiamato The living room, c'erano solo cinque persone. Compreso il barista". Scherza l'allampanato John Legend stella incontrastata da almeno un decennio del new soul, voce forgiata alla scuola del gospel che indulge sovente nel falsetto, arrivato in Italia sul palco del romano Sistina, il tempio del musical diventato per una sera una sorta di appendice capitolina dell'Apollo theatre. Autore, musicista, ottimo arrangiatore John Legend è uno dei pochi musicisti in circolazione capace di scrivere alla maniera della vecchia scuola soul interagendo con elementi hip hop...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.