closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Intervista a Graziano Delrio: «Jobs act, si parte a gennaio»

Intervista. Graziano Delrio: cambiamenti? In teoria sì, in pratica il tempo è strettissimo. Abolire l’art.18 è di sinistra. Ma dobbiamo abbassare i toni. Servono altri soldi sulle tutele? Li troveremo

Il sottosegretario Graziano Delrio

Il sottosegretario Graziano Delrio

Sottosegretario Graziano Delrio, aprite uno spazio di mediazione sul jobs act? La mediazione è sempre un esercizio utile quando non compromette il risultato. Noi abbiamo la necessità di partire con la riforma del mercato del lavoro all’inizio dell’anno. Quindi bisogna correre moltissimo. Qualsiasi elaborazione che avvenga nel legittimo dialogo fra parlamento e governo deve avvenire in tempi ristrettissimi. Il primo gennaio 2015 deve essere approvata la legge delega, o puntate anche ai primi decreti? Pensiamo anche di approvare di corsa i primi decreti, per esempio quelli che accompagnano la facilitazione del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti. E con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.