closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

James Brown, voce roca di una sex machine

Cinema. Get On Up di Tate Taylor, tra archivi, coreografie, straordinari brani musicali, la storia di Mister Dynamite dall'infanzia alla Cadillac

Avete mai visto un discografico ebreo, occhialuto e appesantito, dimenarsi a tempo danzando il Mashed Potato, un ballo popolare molto in voga aIla fine degli anni ’50? Capita anche questo (l’impresario è contagiato dalla carica energica del suo assistito) insieme a straordinari numeri musicali, efficaci e potenti come un cazzotto allo stomaco, in Get On Up (in sala in versione originale), il film biografico su un leader assoluto della comunità afroamericana e non solo, James Brown, il cantante e musicista da 70 milioni di dischi venduti, il lavoratore più instancabile dello show business, una sex machine tutta passi, spaccate, piroette,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.