closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Italcementi, ancora nessuna soluzione

Costruzioni. Centinaia di posti restano a rischio. Il gruppo non ha chiarito le sue intenzioni ai sindacati. Incontro il 23

La vertenza Italcementi è arrivata anche in Parlamento. Ieri i deputati abruzzesi del Movimento 5 Stelle hanno presentato un'interrogazione parlamentare a sostegno dei lavoratori del cementificio di Scafa (Pe). Intanto i sindacati che stanno seguendo il caso, appoggiati dagli enti locali interessati, hanno convocato un incontro nazionale per il 23 settembre, in cui si deciderà se proseguire le mobilitazioni con una manifestazione nazionale a Bergamo, sotto la sede principale dell'azienda. «Aspettiamo per quella data risposte dall’Italcementi. Se non ci saranno proseguiremo con le mobilitazioni», precisa Mauro Livi, delegato Fillea Cgil, che ha partecipato agli incontri istituzionali del 5 e del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi