closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Isaac Asimov, logica fantastica e rigorosa di un rompicapo in quattro giornate

SCAFFALE. «Delitto all’Aba», la prima edizione integrale ora in libreria per Massari

Nella foto Isaac Asimov

Nella foto Isaac Asimov

«Sono un migliaio di pagine, ne prenda o ne cancelli qualcuna, scriverò di più tra una o due settimane, potrei allungarlo se le piace lo stile, o posso cambiarlo». Così cantavano i Beatles nel lontano 1966 nella loro Paperback Writer, cioè lo scrittore di libri tascabili. Qui è l’autore che si offre di allungare o accorciare le sue novelle, ma evidentemente non è sempre così, anzi. È uscita, infatti, per i tipi dell’editore Massari, nell’accurata traduzione dell’appena diciassettenne Laris Massari, figlio d’arte della casa editrice, la prima edizione integrale del giallo di Isaac Asimov Delitto all’ABA, rompicapo in quattro giornate...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi